About me


“Michela Gravinese

 è la prima di quattro figli, nasce a Manfredonia, una stupenda città pugliese in Italia.

Eredita la passione per la fotografia da suo padre e da suo zio, quest’ultimo fotografo professionista da cui si faceva ritrarre da bambina.

Il sangue d’artista non l’ha mai abbandonata, infatti Michela è un’ex atleta di ginnastica ritmica.

All’eta di 18 anni ricevette la sua prima macchinetta digitale, niente di speciale.

Michela scattò le sue prime foto alla sua sorellina di 3 anni e si accorse che per la gente non erano semplici scatti ma raccontavano delle storie, trasmettevano emozioni.

Successivamente il suo fidanzato rapito dalla sua passione le regalò la sua prima Nikon con la quale Michela da vita a i suoi scatti, specializzandosi soprattutto nella fotografia in bianco e nero.

Una ragazza con valori solidi trasmessi dalla sua famiglia che ha avuto come musa la sua sorellina e come modello ispiratore il suo fidanzato.

Originalità, creatività, passione, eternità, racchiuse in un’ unica parola

Fotografia”